Sandrigo

Trasporti: a Rovereto le frontiere della meccatronica

L'auto del futuro e il suo impatto sull'ambiente sono al centro della due giorni che Rovereto, in Trentino, dedica al primo Inn4Mech. Si tratta di un evento internazionale che intende fare il punto sulle frontiere della meccatronica e che vede protagonisti i sistemi di trasmissione di potenza sia per le auto che per i grandi mezzi. Un evento che negli intenti degli organizzatori di Trentino Sviluppo vorrebbe proporsi come biennale. Presenti oltre 160 tra ricercatori, imprenditori, tecnici e studenti, 22 relatori, oggi l'incontro ha visto l'accento sulla domanda di trasporto mondiale in rapporto alla salute del Pianeta, insieme a seminari tecnici. Domani si chiuderà con uno sguardo sulle reti e i programmi locali, nazionali ed europei a supporto della produzione e della ricerca meccatronica, ma anche con l'esposizione dove toccare con mano le nuove tecnologie e le visite ai laboratori. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie